Figli di nessuno

Vedi il carrello “I diavoli di via Padova” è stato aggiunto al tuo carrello.
BIANCHI_3d

Figli di nessuno

15,90

COD: 9788898600557 Categoria:

Descrizione prodotto

Figli di nessuno è la storia di una straordinaria esperienza collettiva vissuta per due decenni. All’inizio degli anni Settanta, nel ristretto scenario di un frammento di territorio dell’alta Lombardia caratterizzato da uno dei più elevati tassi di sviluppo economico europeo, piccoli gruppi di giovanissimi operai e studenti si incontrano e si aggregano dando vita a un movimento culturale e politico autorganizzato e autonomo da qualsiasi ambito della politica istituzionale e tradizionale.
Sullo sfondo di veloci e profonde trasformazioni sociali viene descritto un significativo esempio di quell’agire collettivo che intrecciando bisogni culturali, esistenziali e materiali di critica pratica dell’esistente e di costruzione di parziali alternative, ha testimoniato il bisogno di superamento del dominio delle forme capitalistiche sulla società. Un percorso «autodidatta» di invenzione di una politica antagonista e alternativa alle forme imperanti della produzione della ricchezza, della sua distribuzione, del suo consumo. E, all’interno di questa invenzione, l’appropriazione e l’uso dei saperi prodotti dalle intelligenze del pensiero critico.
Una storia che racconta di vittorie, sconfitte, repressioni, defezioni, annientamenti, esodi, resistenze.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Figli di nessuno”