Falsomiele

falsomiele_3d

Falsomiele

13,90

Categoria:

Descrizione prodotto

Il diavolo vive a Palermo e si chiama Volpes. Caruso, lo incontra alla marina, mentre gusta un gelato. all’insoddisfazione di Caruso, alla sua inquietudine che lo fa stare male dappertutto e soprattutto a Palermo anche se finisce sempre per tornarvi, il diavolo, che somiglia a un intrallazzatore locale, risponde con l’offerta dell’ubiquità. Questa è la versione globalizzata della ormai démodé eterna giovinezza. Caruso vi resta invischiato e le sue disavventure lo sbatteranno da una parte all’altra del mondo, fino alle porte dell’Ade e ai festini oscuri che vi hanno luogo. Intorno a questa partita c’è una città decadente e impenitente, un demiurgo che vive a Gela con la glia metal, varie donne che ricordano al protagonista che Falsomiele non è solo un quartiere di Palermo, ma la trappola delle malie che si trasformano in stucchevole dolcezza.

Franco La Cecla è antropologo, urbanista ed esperto viaggiatore. È nato a Palermo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Falsomiele”