Ezio Barbieri

Ezio Barbieri

barbieri

Il nemico pubblico numero uno del dopoguerra a Milano, protagonista di fughe epiche e della più grande rivolta carceraria italiana.
L’unico bandito divenuto boss ad aver superato i novant’anni e a non essere morto ammazzato per strada; vive in Sicilia e per la prima volta ha deciso di raccontare la sua storia.


Per Milieu Edizioni ha scritto:
barbieri_sito_350px_OK